Agenzia specializzata nella creazione di siti web. Rappresenta una realtà d’eccellenza nel panorama italiano, con importanti referenze a livello nazionale ed internazionale.

Ultime News

(+39) 091 5557637
Via Bevuto, n°29,Termini Imerese
webmastertermini@gmail.com

Single Post

Il social marketing ai tempi del Coronavirus

In un momento così delicato e incerto, la pianificazione dei post e del materiale da pubblicare sulle pagine social, non può seguire in alcun modo la programmazione stabilita, che ci prepara alla bella stagione. La gravità della situazione, le perplessità ed il collasso della situazione sanitaria ed umana, ci portano a fermare tutte le attività promozionali sui social. Nell’attesa di un miglioramento globale ed il contenimento della pandemia, perché non dedicarsi allo studio della nostra immagine sui social? Provare a cercare nuove tecniche di comunicazione, creando una continuità nel rapporto con gli utenti. Di certo, ciò non è sempre facile, soprattutto per chi opera nel turismo. È fondamentale comunicare in questo periodo:

  1. sia per regalare un dolce momento di evasione,
  2. sia per sfruttare a nostro favore la forte presenza di utenti online.

Come riuscire a comunicare in modo efficace?

Bastano pochi e semplici regole da seguire…

  1. Comunicare contestualmente alla situazione, è difficile, ma nello stesso tempo inevitabile;
  2. Coinvolgere gli utenti a livello emotivo, ripescando tra i ricordi della stagione passata, che possono essere legati alla vostra struttura o al territorio. In tal modo le interazioni genereranno altre interazioni. Potrebbe essere funzionale raccontare la vostra storia, quella del vostro territorio, e perché no, fare anche una diretta per aumentare la visibilità.
  3. Coinvolgere gli utenti, a livello pratico: rendiamoci parte attiva di chi resta in casa, ispirando i vostri followers, proponendo suggerimenti, ricette e tutorial. È consigliabile scegliere una linea di comunicazione coerente con il vostro tipo di attività.

Cosa non fare…

  1. Evitare le campagne a pagamento, poiché nelle prospettive future e a breve termine, non costituiscono un investimento.
  2. Pubblicare post strettamente legati alla pubblicità o alla vendita, potrebbe risultare fuori luogo o controproducente.
  3. Non pubblicare! Evitare il silenzio assoluto. In un periodo come questo, infatti, come già detto precedentemente, è sconsigliato! Bisogna mantenere una continuità nella comunicazione social e sul web.

In tal momento, il tempo libero non manca, abbiamo modo di esaminare ed approfondire gli argomenti più efficaci per la comunicazione, analizzare i punti forti e gli aspetti critici, in prospettiva del futuro, cercando di capire quali saranno i nuovi potenziali clienti, rivoluzionando la prossima stagione di viaggiatori.

(Fonte: Professione host)

Apri chat
1
Serve aiuto?
Ciao! Come posso aiutarti?